Fondo Ripartenza

Regolamento per l'accesso ai fondi del progetto Ripartenza

  • I fondi stanziati sono inizialmente pari a 15.000€ e verranno automaticamente riproporzionati in base all’importo della seconda tranche di 5 per mille effettivamente stornata da AGESCI nazionale ad AGESCI Lazio;
  • i fondi possono essere usati esclusivamente dai gruppi del Lazio per acquisti di beni e/o servizi presso la cooperativa La Tenda o il Roma Scout Center (le prenotazioni delle sale presso il Roma Scout Center saranno vincolate ad eventuali limitazioni imposte dalla normativa, es. le restrizioni agli spostamenti dopo le ore 22:00);
  • i gruppi interessati all’acquisto di beni/servizi tramite il progetto Ripartenza devono inviare un'email (sarà ammessa una sola email per gruppo) alla segreteria regionale (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) dal proprio indirizzo istituzionale (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), con oggetto "Richiesta acquisti progetto Ripartenza", indicando i beni/servizi necessari per le proprie attività (es. 1 tenda di squadriglia, 2 batterie da cucina, 3 cordini, ecc.);
  • tutte le richieste ricevute entro il 20/12/2020 verranno automaticamente accolte (nei limiti specificati di seguito), quelle ricevute oltre questa data saranno inserite in una lista d'attesa e soddisfatte in ordine di ricezione, in caso di ulteriore disponibilità di fondi;il 21/12/2020 sarà calcolato l’importo massimo spendibile per ogni gruppo, pari al rapporto tra i fondi disponibili in tale data e il numero di gruppi che avranno manifestato il proprio interesse entro il 20/12/2020 (es. 15.000€ / 20 gruppi interessati = 750€), con un limite massimo di 1.000€ a gruppo;
  • ogni gruppo avente diritto al contributo sarà contattato dalla segreteria regionale, che verificherà gli acquisti richiesti (in particolare, non saranno acquistati beni/servizi non disponibili presso la cooperativa La Tenda o il Roma Scout Center) e concorderà con i gruppi le modalità di ritiro dei beni o di fruizione dei servizi acquistati. Nel caso in cui il gruppo non risponda alle comunicazioni della segreteria entro tre settimane, o non completi gli acquisti entro tre settimane dalla comunicazione di disponibilità dei beni per il ritiro (nel caso di servizi come l'utilizzo di sale presso il Roma Scout Center, entro 3 settimane dalla prima comunicazione dovranno essere comunicate le date per le prenotazioni), perderà il diritto all’erogazione del contributo in prima chiamata e verrà inserito in coda alla lista d'attesa;
  • nel caso in cui l’importo dei beni indicati dal gruppo superi l'importo massimo spendibile, sarà richiesto di rivedere i beni indicati o, in alternativa, di saldare l'eccedenza direttamente alla cooperativa La Tenda o al Roma Scout Center (es. contributo massimo di 750€, richieste due tende di squadriglia per un totale di 1.200€, saldo a carico del gruppo 450€).

 

Questo sito utilizza cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo ne autorizzi l'uso.