Tappa

Da: Faleria (RM)
A: Cascate di Monte Gelato (RM)
Lunghezza (km): 10
Altimetria min/max: 140/240
Tipo di sentiero: Sentiero
Possibilità di ricovero al coperto:
Segnaletica:
Acqua potabile:
Accessibilità a portatori di handicap:
Accessibilità in bicicletta:
Presenza di mezzi pubblici:
Accessibilità con automobile:
Autore: Anguillara 1
Traccia GPS:
Descrizione
Il percorso attraversa dapprima la cittadina di Calcata Nuova per scendere poi all'antica Calacata da dove si inizia a costeggiare il fiume Treja lungo una carrabile abbastanza comoda e pianeggiante. Si attraversa la strada asfaltata Mazzano - Calcata e si prosegue sula destra del fiume ma il sentiero diventa più stretto e con continui saliscendi. Si giunge così alle porte della parte antica di Mazzano presso un antico fontanile. Attraversato il borgo si riprende il sentiero (attenzione l'indicazione del sentiero è piuttosto nascosta -si trova sotto un arco- e la gente ha dimenticato l'esistenza del sentiero stesso!). Sempre costeggiando il fiume si raggiunge con qualche difficoltà un punto in cui il sentiero si interrompe per frana. A questo punto occorre entrare nel fiume e percorrere circa 100 m. prima di ritrovare il sentiero stesso. Si raggiungono così le cascate di m. Gelato presso le rovine di un'antica mola. Da Calcata in poi il percorso è tutto entro l'area del Parco regionale Valle del Treja. Per il pernotto si può chiedere di piantare le tende presso il Treja Adventure Park o, in alternativa, presso un casale privato a pagamento. Sia per i rifornimenti di acqua che di viveri non ci sono problemi. Naturalmente il percorso è percorribile solo a piedi. Di notevole interesse il borgo antico di Calcata e le rovine di Narce, nonché tutta la valle del Treja ricca di varie specie vegetali ed animali. Non ci sono servizi pubblici che coprono il percorso.

Allegati

Traccia originale

Questo sito utilizza cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo ne autorizzi l'uso.