Tappa

Da: Sant'Oreste (RM)
A: Faleria (RM)
Lunghezza (km): 11
Altimetria min/max: 217/493
Tipo di sentiero: Sentiero
Possibilità di ricovero al coperto:
Segnaletica:
Acqua potabile:
Accessibilità a portatori di handicap:
Accessibilità in bicicletta:
Presenza di mezzi pubblici:
Accessibilità con automobile:
Autore: Anguillara 1
Traccia GPS:
Descrizione
Il percorso dapprima scende dai 450 m di Sant'Oreste alla via Flaminia, si attraverso questa e per la via S. Sisino ci si inoltra in un percorso in falsopiano ad andamento leggermente in salita. Presso un fontanile si raggiunge la strada che collega Faleria e in salita si raggiunge questo paese. Attraversatolo sempre in salita si raggiunge la località Banditaccia dove è possibile pernottare (con permesso richiesto al comune) presso un'area attrezzata. Il percorso è fattibile anche in bicicletta con un solo punto in cui il sentiero è piuttosto difficoltoso. L'acqua è reperibile in più punti. S.Oreste si raggiunge da Roma Con la ferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo gestita dal Cotral. Dalla stazione vi è un servizio di navetta per il paese. Ci sono varie possibilità di pernottare sia in locali comunali sia presso la parrocchia. Il paese è interessante sia per una escursione al m. Soratte (sulla cui sommità si trova l'antica chiesa di S. Silvestro) sia per i bunker dove durante la guerra i tedeschi installarono delle fabbriche di armi sotterranee (visita a cura della locale cooperativa). Tutta la zona è compresa nella Riserva Naturale del M. Soratte. A Faleria (l'antica Stabia) vi è il notevole castello degli Anguillara restaurato di recente e di fronte la chiesa di S. Giuliano del 1200.

Allegati

Traccia originale

Questo sito utilizza cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo ne autorizzi l'uso.