Sei un rover o una scolta e vuoi metterti in gioco attraverso tecniche nautiche e vivendo l'ambiente acqua??? Siiiii? E allora il corso gabbieri è ciò che fa per te!!! Tieni d'occhio le iscrizioni su Buona Caccia ti aspettiamo!!!!

Un po di numeri dal settore che spiegano l'impegno degli ultimi 4 anni e le presenze che gestiamo al Centro nautico Maestrale a Bracciano.....

Cari tutti, il 30 novembre si è svolto il primo corso di formazione sulla sicurezza per i volontari di protezione civile di quest'anno nella nostra regione, con la partecipazione di 25 capi.

Le verifiche sono state positive sia nei contenuti formali del corso, che nelle testimonianze riportate dai formatori riguardo le loro esperienze di servizio.

I contenuti base della formazione sono:

  • Concetti di rischio e di sicurezza;
  • Applicazione del D. Lgs 81/08;
  • Ambiti e regole di intervento AGESCI (Protocollo Operativo);
  • Lettura ed individuazione dei rischi;
  • Eliminazione dei rischi (e uso dei DPI);
  • Azione e DPI per ogni rischio (sessione teorico/pratica)

Rimaniamo a disposizione di tutti quei capi che, volendo approfondire il tema della sicurezza negli interventi per volontari di PC, manifestino l'interesse per la realizzazione di un nuovo corso di formazione.

Fraternamente

Gli incaricati e la pattuglia.

Cari Vecchi Lupi e Coccinelle Anziane, 

 

Mercoledì 27 Novembre 2019, alle ore 9.00, si apriranno su Buona Caccia le iscrizioni per le Piccole Orme di Gennaio

I 4 campi proposti si svolgeranno tre dal 2 al 5 Gennaio 2020 ed uno dal 3 al 6 Gennaio 2020 sparsi nella Regione, dei quali però:

un campo sarà destinato per bambini/e del terzo anno di unità triennali;un campo per bambini/e del quarto anno di unità quadriennali.

Per ogni campo sono previsti 30 posti più 10 in lista d'attesa; nel totale dei 4 campi sarà possibile iscrivere 3 bambini ad unità.

 

In allegato la lettera di lancio con il lavoro svolto da parte dei capi della regione nelle riunioni plenarie di progettazione dei campi e tutte le infomazioni necessarie per l'iscrizione. 

 

Buona Caccia e Buon Volo, 

Flavia Fortunati e Mattia Modesti

Alessia Ribolletti, Emanuele Fortunati e Massimiliano Sampognaro

Incaricati Regionali e Referenti Piccole Orme del Lazio

Dopo il successo dello scorso anno, il settore ripropone, migliorati e ampliati, tre laboratori per capi specifici per le tre branche.

Limitare la proposta scout non è la risposta al bisogno di sicurezza nelle attività, che altrimenti si vedrebbero svuotate della loro bellezza. Questo laboratorio per capi si pone l’obiettivo di fornire e ragionare sulle buone pratiche per vivere un servizio più consapevole e sicuro.

Trovate tutti i dettagli su BuonaCaccia ai seguenti link:

Laboratorio LC - 16aprile2020 - GIOCHIAMO SICURI

Laboratorio EG - 17marzo2020 - AVVENTUROSO NON È PERICOLOSO

Laboratorio RS - 2aprile2020 - PROGETTARE PER PREVENIRE

Con l'inizio dell'anno nuovo apriremo le iscrizioni!

Vi aspettiamo numerosi, in sede regionale.

A presto

Gli incaricati e la pattuglia

Se uno sogna da solo, il suo rimane un sogno; se il sogno è fatto insieme ad altri, esso è già l'inizio della realtà.

Dom Helder Camara


È stato approvato nell’Assemblea regionale di novembre e si sta presentando nelle Zone il percorso che ci porterà a vivere il Forum Regionale SOGNI IN MOVIMENTO del 26-27 Settembre 2020.

Il percorso ci vedrà coinvolti durante tutto quest’anno in una proposta pensata affinché si possa ideare, progettare e vivere gli strumenti Carta di Clan, Capitolo e Route come occasioni per dare vita ai propri sogni. Nel corso dell’anno avremo due appuntamenti durante i quali un rappresentante per ogni Clan si incontrerà con gli altri R/S dei Clan partecipanti per condividere il percorso compiuto fino a quel momento e progettare i passi successivi - del proprio Clan e di tutti gli R/S del Lazio insieme - verso il Forum.

Appuntamenti:

18 Gennaio e sarà un’occasione anche per i Capi Clan/Fuoco per approfondire gli strumenti Carta di Clan, Capitolo, Route e utilizzarli il più efficacemente possibile nell'ottica del sogno

16 Maggio e vedrà gli R/S rappresentanti del Clan coinvolti in prima persona nella costruzione del Forum

Ma in cosa consiste questo percorso di preciso? Vediamolo meglio.

La prima fase del percorso è quella del #SOGNOANCHIO = sarà presentata ai nostri Clan questa avventura per coinvolgerli e permettere loro di scegliere a quale dei tre... sogni aderire:

  • scrivere una Carta di Clan da sogno, che riesca a cogliere la preziosità di ciascun R/S e comporla insieme con le preziosità degli altri in uno strumento di cammino efficace verso la Partenza;
  • realizzare un Capitolo da sogno, nato dall'incontro di una realtà e il desiderio di una realtà diversa, e capace di sfidarne il limite, superarlo, operare un cambiamento;
  • progettare una Route da sogno, che sia occasione per mettere davvero 'il coraggio nei piedi' e partire, per conoscere, incontrare, vedere, ascoltare...

Dunque, #SOGNOANCHIO inizia ora e avrà termine (IMPROROGABILMENTE) il prossimo 8 Gennaio 2020, entro quella data il Clan dovrà scegliere se partecipare o meno al percorso, scegliere in quale sogno giocarsi e iscriversi su Buona Caccia

Per iscriversi clicca qui

Entreremo nel dettaglio delle diverse fasi mano a mano, senza rischiare di dirci troppe cose adesso e confonderci soltanto!

Ma visto che talvolta delle immagini fanno più di mille parole se volete potete guardare il video che abbiamo realizzato per invitarvi a partecipare a questa fantastica avventura!

per vedere il Video clicca qui

In allegato anche una fantastica locandina riepilogativa tutta da scaricare

Seguite la pagina @sogniinmovimento per restare aggiornati!

Vi aspettiamo!!! Buona Strada

Carissima/o Capo,

ti andrebbe di partecipare ai Campi di Specialità 2020?

 

Ci rivolgiamo proprio a te che con entusiasmo ed impegno svolgi un ruolo importante per l’Associazione, donando il tuo tempo e le tue competenze, di cui abbiamo bisogno per la costruzione di questo evento!

I Campi di Specialità sono eventi regionali rivolti ad Esploratori e Guide in cammino nella la Tappa della Scoperta. Sono occasioni specifiche di crescita nella competenza che attraverso lo sviluppo delle potenzialità di ciascun ragazzo, mirano alla valorizzazione di ogni adolescente attraverso le Specialità: strumento essenziale nel Sentiero degli E/G!

L’ Avventura dei Campi si inserisce nel Sentiero degli E\G, e si sviluppa nello spirito dell’impresa, quindi nello stile della progettualità, del confronto, della condivisione. Da qualche anno i Campi di Specialità puntano a dare un respiro più ampio alla proposta offerta ai ragazzi attraverso la divisione in 7 aree di competenza:

  • Animazione Espressiva
  • Animazione Grafica e Giornalistica
  •  Forza fisica Mani abili
  • Natura
  • Nautica
  • Sherpa 

Ogni area è una sorta di contenitore di specialità affini fra di loro in cui una Guida o un Esploratore può iniziare a sognare il suo percorso di competenza. L’idea, nata dall’esperienza passata, si pone l’obbiettivo di far convivere diverse competenze in una realizzazione di area: un progetto comune tra tutte le specialità della singola area che permetta ai ragazzi di confrontarsi con la competenza in modo più completo, trasversale e condiviso.

Il lavoro di ogni area è gestito da due Capi Campo, su cui poter fare affidamento, che hanno il compito di coordinare le attività di area e di formare e accompagnare i capi dello staff.

L’Avventura dei campi sarà progettata da Capi Campo, staff e Maestri di Specialità, che vivranno un evento a loro dedicato in cui verrà stimolato il protagonismo nel mettere a disposizione degli altri le loro competenze già acquisite.

Se ti piace l’idea di far parte di uno staff che progetta e concorda modi concreti per far vivere la competenza come esperienza educativa, se sei pronto a sperimentarti e a crescere in una continua formazione nel tuo ruolo di Capo, se ti va di testimoniare competenza e disponibilità, impegno e gioia, se vuoi vivere l’avventura dei Campi di Specialità… cosa aspetti?

Ti chiediamo di tenere in considerazione il tipo di impegno previsto, i primi appuntamenti da prendere in considerazione sono:

19 GENNAIO: Riunione plenaria e di Area con tutti i Capi dei Campi di Specialità (in sede regionale) 29 FEBBRAIO – 1 MARZO: Evento Maestri di Specialità 16 -17 MAGGIO: Campi di Specialità

Ogni area, inoltre, fisserà delle riunioni per l’organizzazione dei campi ed ogni Capo dello staff seguirà i propri Maestri di Specialità nel percorso di progettazione del Campo.

La tua scelta di servizio è importante! Sarà importante che venga condivisa in Comunità Capi e inserita nel tuo progetto del Capo. Raccolte tutte le candidature, infine, queste saranno condivise con i vostri IABZ e Responsabili di Zona e successivamente riceverete l’invito per il primo incontro.

Se ci stai pensando, non temporeggiare: l’Avventura è già iniziata!

Facci sapere che ci sei compilando il modulo di candidatura entro e non oltre il giorno 20 dicembre 2019 al seguente link:

clicca qui

Per qualsiasi chiarimento o dubbio puoi contattarci all’indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Ti Aspettiamo!

I Capi Campo e la Pattuglia Regionale di Branca E\G

Questo weekend, il Settore è stato coinvolto in una missione per il CFM E/G della nostra regione, per ragionare con alcuni capi-allievi sulla proposta scout e le possibili conseguenze che possono scaturire dalle nostre attività. Lo scautismo, infatti, è un'attività oggettivamente pericolosa, ma non per questo sempre dannosa! Conoscerne i pericoli ci dà la possibilità di non svuotare la proposta educativa AGESCI, ed esaltare le numerose possibilità che abbiamo di vivere, a tutte le età, avventure giocate e progettate in sicurezza, che solo così posso essere definite tali.

Un weekend ad esplorare concetti come rischio consentito, finalità educativa, responsabilità civile e penale, con un giochino fresco fresco di aggiornamento!

Ci siamo in seguito messi all'azione, e i capi-allievi si sono dovuti sporcare le mani!

Dopo un breve training, in materia di rianimazione cardio polmonare e disostruzione tracheale su adulti e neonati, si è simulato un finto scenario di emergenza, per poter lavorare sulla chiamata di emergenza, e sperimentarsi sulle informazioni appena ricevute.

Siamo moloto soddisfatti del risultato ottenuto, della partecipazione attiva di tutti e della sempre maggiore sensibilità sul tema della sicurezza.

Pagina 1 di 9

Questo sito utilizza cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo ne autorizzi l'uso.